Con oggi, il plico elettorale dovrebbe essere stato spedito ad ognuno di noi (vedi la nota di oggi del Consolato).

Vi invito a controllare, chiedendo al vostro P.O. Box manager (la segreteria/reception del vostro ufficio? la direttrice delle risorse umane? ), la corrispondenza a voi intestata.

Sono tantissime le persone che negli anni passati (2013, 2016)  non hanno ricevuto il plico elettorale, alcuni lo hanno ricevuto, ma solo dopo le elezioni.

Noi Italiani residenti all’estero, non abbiamo molti mezzi per far sentire la nostra voce, le nostre esigenze, le nostre istanze. Per cambiare le cose, abbiamo solo un mezzo: il voto.

Se non voterai, qualcun altro lo farà per te (non al posto tuo: la tua scelta non espressa, darà spazio alle scelte di chi invece ha votato).

Da oggi al 28 Febbraio, vi chiederò di controllare ogni giorno il vostro P.O. Box,, informandovi attivamente, inviando un email a chi ne è responsabile, ed insistendo costantemente, anche quando vi diranno “non c’e’ posta per te”!

Qualora non abbiate ricevuto il plico elettorale, potrete recarvi in Consolato per ottenere il duplicato del certificato elettorale con il materiale di voto.

 

Dal 18 Febbraio inoltre, proprio per i duplicati, qui a Dubai il Consolato resterà aperto più a lungo, per consentire agli elettori di venire in tutti gli orari.

Questo video può aiutarti a comprendere meglio le modalità di voto.